Acustica

Servizi acustica
Il D.P.C.M. 5-12-1997 è il documento di riferimento nella normativa italiana per l’acustica in edilizia.
Definisce le prestazioni che devono possedere gli edifici in merito a:
– Isolamento dai rumori tra differenti unità immobiliari
– Isolamento dai rumori esterni
– Isolamento dai rumori di calpestio
– Isolamento dai rumori di impianti a funzionamento continuo e discontinuo
– Tempo di riverbero (per aule e palestre delle scuole)
Le prestazioni devono risultare verificate in opera, ad edificio ultimato.
Lo studio in campo acustico, avvalendosi di collaboratori qualificati offre le seguenti prestazioni:
• consulenze di progettazione acustica di edifici civili e industriali con verifica dei requisiti acustici passivi sulla base di quanto stabilito dal DPCM del 5/12/97;
Sulla base della documentazione tecnica che ci fornirà il tuo Studio Tecnico, effettuiamo una verifica dei requisiti acustici passivi dell’edificio progettato. Ecco alcuni parametri acustici che verificheremo:
o Rw: potere fonoisolante delle pareti (anche di unità immobiliari adiacenti);
o D2m,nT,w: isolamento acustico della facciata di un intero edificio
o Ln: isolamento acustico di pavimenti e solai durante il calpestio.

• l’assistenza in cantiere durante la posa dei materiali isolanti fonoassorbenti;
Se il progetto dell’edificio è perfetto ma l’impresa edile non sa come gestire la posa dei materiali fonoisolanti, li danneggia o li posiziona in modo errato, si dovranno ripetere i lavori da capo, con conseguente perdita di tempo e denaro. In questa fase Acustica Tecnica garantisce un vero e proprio servizio di assistenza. I nostri tecnici guideranno l’impresa edile nella comprensione del progetto e delle schede tecniche dei materiali scelti, fornendo informazioni ulteriori sulla loro corretta applicazione e collocazione.
• il collaudo acustico e la certificazione acustica di edifici civili e industriali, sulla base del DPCM 5/12/97 e della norma UNI 11367
A conclusione dei lavori di posa dei materiali fonoisolanti e di realizzazione dell’edificio, Acustica Tecnica effettua il collaudo acustico dell’edificio, verificando il rispetto dei requisiti acustici passivi indicati nel progetto.
Di seguito, alcuni fra i parametri acustici oggetto di verifica:
• Rw: potere fonoisolante delle pareti (anche di unità immobiliari adiacenti);
• D2m,nT,w: isolamento acustico della facciata di un intero edificio
• Ln: isolamento acustico di pavimenti e solai durante il calpestio.
A seguito del collaudo, Acustica Tecnica fornisce la Certificazione Acustica dell’edificio, attestando la conformità alla normativa di riferimento. La Certificazione è necessaria in alcuni Comuni per ottenere l’abitabilità dell’edificio stesso.
• misurare il rumore nella tua abitazione e per capire come insonorizzare casa eliminando ogni disturbo.